Bando pubblico per l’assegnazione di contributi per far fronte alle esigenze degli inquilini in condizione di morosità incolpevole

Si avvisano gli interessati che è indetto bando pubblico per l’assegnazione dei contributi per far fronte alle esigenze degli inquilini in condizione di morosità incolpevole accertate al 31/12/2014, destinatari di un atto di intimazione di sfratto per morosità causata dalla perdita o dalla consistente riduzione della capacità reddituale del nucleo familiare. Le domande, compilate su apposito modulo disponibile presso il Servizio Affari Generali e sul Sito internet istituzionale, dovranno essere presentate dagli interessati all’Ufficio Protocollo del Comune, entro e non oltre la data del 6 maggio 2015.




Condividi su: Condividi su Facebook Condividi su Twitter Condividi su GooglePlus